Skip to content

BITE NOTTURNO DR. BRUX®

Il BITE NOTTURNO DR. BRUX® è un pratico bite indicato per proteggere i denti dal bruxismo o dal digrignamento involontario dei denti durante il sonno.

Anatomico

Forma anatomica e costruito con due diversi materiali per un elevato comfort.

Adattabile

Materiale termo-modellabile che si adatta facilmente ed in 5 minuti alla tua arcata dentaria.

Made in Italy

Dispositivo Medico di Classe I prodotto in Italia.

Materiali

Il BITE NOTTURNO DR. BRUX® è costituito da un solo materiale termoplastico biocompatibile con due diverse durezze:

  • La base occlusale è più spessa, più rigida e resistente per facilitare lo slittamento dei denti e per resistere a lungo nel tempo.
  • Le pareti laterali sono più sottili e morbide per permettere una perfetta formatura ed adesione sulla dentatura quando il bite viene termomodellato per la personalizzazione.

Con questo accorgimento il BITE NOTTURNO DR. BRUX® non risulta ingombrante, resta ben ancorato all’arcata dentaria evitando che si sposti durante il digrignamento.
Inoltra dura a lungo anche quando si esercitano forte pressioni.

Non è irritante né sensibilizzante anche permanendo a contatto con la mucosa orale tutta la notte.

Innovativo

Per il BITE NOTTURNO DR. BRUX® è stata studiata la forma più idonea per adattare il bite con facilità e precisione a tutte le dentature. Soprattutto per la lunghezza, regolabile ad personam, con pre-tagli per evitare che gli ultimi denti restino scoperti e crescano per colmare il vuoto alterando così la dentatura.

  fig. A
L’adattamento deve avvenire sui denti dell’ARCATA SUPERIORE.

Impugnare il dispositivo di adattamento e inserirlo nel BITE NOTTURNO DR. BRUX® (fig. A).

Prima di procedere alla personalizzazione, provare ad inserire il bite in bocca, per prendere confidenza con le manovre successive.
In una pentola, portare ad ebollizione circa 500 ml di acqua.
Togliere la pentola dal fuoco o dalla piastra elettrica.

6 secondi in acqua bollente - fig. B
Impugnando il dispositivo di personalizzazione come illustrato, immergere completamente il bite nell’acqua bollente (100°C) per 6 secondi (fig. B). Estrarre il bite e scuoterlo per eliminare l’acqua residua. Così facendo il bite sarà caldo, ma non brucerà.
  fig. C

Allargare leggermente le pareti del bite per facilitare l’inserimento sui denti. Attenzione: evitare che le pareti si pieghino verso l’interno e possano venire morse (fig. C).

fig. D  

Inserire il bite in bocca sull’arcata superiore, chiudendo i denti senza stringere troppo (fig. D), tenendo il dispositivo di adattamento inserito. Con le labbra chiuse, inspirare aria ed effettuare una suzione contraendo le guance, con decisione, per almeno un minuto, al fine di eliminare l’aria all’interno della bocca.

Così facendo si creerà un “sotto-vuoto” e le pareti del bite andranno ad aderire perfettamente alle superfici esterne ed interne dei denti, ottenendo così una ottimale conformazione del bite. Contemporaneamente premere le dita contro le guance per fare aderire la parte esterna del bite alla dentatura.

  fig. E

Dopo circa un minuto, estrarre il bite dalla bocca ed immergerlo in acqua fredda per almeno 2 minuti (fig. E).

Il bite sarà pronto per essere utilizzato.

Nel caso in cui il BITE NOTTURNO DR. BRUX® risultasse poco stabile, ripetere le operazioni di adattamento dal punto B, facendo maggiore attenzione.

Al fine di migliorare l’adattamento, nel caso il modellamento non sia avvenuto in modo preciso in tutte le parti del bite, si consiglia di ripetere l’operazione immergendo il bite solo nella porzione interessata utilizzando uno dei 4 punti di innesto del dispositivo di adattamento (fig. F).

  fig. F

Non buttare il dispositivo di adattamento perché, qualora la configurazione dentale cambiasse nel tempo, sarà possibile rimodellare il bite perché resti sempre ben aderente.

Nel caso, dopo l’adattamento, si verificassero sbavature o pieghe di materiale, eliminarle utilizzando delle forbicine.

Se il BITE NOTTURNO DR. BRUX® risultasse troppo lungo, accorciarlo in prossimità del pretaglio utilizzando delle forbici (fig. G).

fig. G  

Si consiglia l’uso del bite in presenza della dentizione permanente e senza patologie o malformazioni importanti.

In caso di marcate disfunzioni dentali o gengivali, in presenza di apparecchi ortodontici, fissi o mobili, o di protesi rimovibili, prima di usare il BITE NOTTURNO DR. BRUX® chiedete consiglio al vostro dentista.

Non rimodellare il bite più di 10 volte.
Non lavare mai il bite con acqua bollente.
Evitare di riporre il bite vicino a fonti di calore.

Dopo l’utilizzo, prima di riporre il bite nella custodia, lavarlo con uno spazzolino da denti sotto un getto di acqua fredda.

Per una corretta igiene e pulizia del BITE NOTTURNO DR. BRUX®, si raccomanda di effettuare settimanalmente una disinfezione completa, coi normali collutori per la disinfezione del cavo orale o con il dispositivo apposito che potete trovare in farmacia.

È importante prendersi cura del proprio bite perché la placca batterica dentale potrebbe insediarsi sul materiale del bite creando colture anomale.

È disponibile in farmacia e puoi personalizzarlo direttamente a casa tua.