FAQ: LE DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Dr Brux si usa di notte. La funzione di Dr.Brux® è quella di interporsi tra le due arcate dentali per ridurre le forze masticatorie, proteggendo i denti.

Dr Brux si usa di notte. La funzione di Dr.Brux® è quella di interporsi tra le due arcate dentali per ridurre le forze masticatorie, proteggendo i denti.

Sì, Dr.Brux® si adatta a bocche piccole o grandi ed è stato ideato appositamente per consentirne l’utilizzo a partire dai 14 anni.

Dr.Brux® può essere rimodellato fino ad un massimo di 10 volte, senza che le sue caratteristiche fisico-meccaniche si alterino.

Grazie al suo materiale termo-modellabile, si immerge in acqua bollente per adattarlo in bocca.

Dipende dalla situazione della dentatura e dal grado di bruxismo. Denti molto affilati e taglienti o un bruxismo molto accentuato possono consumare o tagliare il piano occlusale del bite. In condizioni standard e con la corretta manutenzione ed igiene, si consiglia di sostituire il bite 1 volta l’anno.

La forchettina va utilizzata per immergere il bite nell’acqua senza scottarsi, è utile conservarla nel tempo e averla sempre a portata di mano nel caso sia necessario rimodellare il bite.

Dopo l’adattamento il dispositivo può risultare non stabile. Questo dipende soprattutto dalla morfologia della bocca. Nel caso di arcate dentali molto ampie o particolarmente strette, bisogna ripetere l’operazione di adattamento più di una volta. Basta immergere nuovamente il bite in acqua bollente. Si consiglia durante la suzione, di comprimere il bite dall’esterno contro l’arcata dentale facendo leggere pressioni con le dita e dall’interno spingendo con la lingua sugli incisivi frontali per almeno un minuto. È fondamentale contare i secondi utilizzando un orologio.
In generale Dr.Brux® non da alcun fastidio mentre si dorme, ma richiede come tutte le cose un breve periodo di adattamento. È possibile che nei primi giorni si possa trovare al risveglio il bite sul cuscino; questo può dipendere da un espulsione involontaria del bite durante la notte (con le mani o con la lingua). L’organismo infatti non è abituato a dormire con un corpo estraneo in bocca. È perfettamente normale, col tempo non lo si perderà più. Durante le prime notti si potrebbe avere una maggiore salivazione o una maggiore secchezza della bocca. Con il tempo ambedue le sensazioni scompariranno.
In caso di protesi fisse non ci sono controindicazioni nell’utilizzare Dr.Brux®. Devi sempre consultare il tuo odontoiatra di riferimento prima di acquistare Dr.Brux®.
Prima di acquistare Dr.Brux® è sempre raccomandato consultare il tuo odontoiatra di riferimento.
Mantenere pulito ed igienico Dr.Brux® è molto importante. Prima di riporlo nella sua scatola, lavarlo accuratamente con dentifricio e spazzolino da denti o il colluttorio. Ogni paio di settimane eventualmente utilizzare pastiglie igienizzanti per dentiere. La mancata pulizia del prodotto porta alla prolificazione di batteri con una conseguente formazione di sgradevoli odori e depositi di placca.
Dr.Brux® è realizzato in EVA (Etilene-Vinil-Acetato). È un materiale termoplastico. Non contiene silicone.
Si ma soltanto se il bambino ha già sviluppato la dentizione permanente, ciò avviene di solito tra i 12 e i 14 anni circa. Si raccomanda di consultare il dentista prima dell’utilizzo.
No. Non è assolutamente possibile ingoiare il bite accidentalmente sia per le sue dimensioni sia per la sua forma. Specialmente durante la notte. Anche assumendo una posizione supina il rischio non sussiste.